EDK CDIP CDPE CDEP
EDK CDIP CDPE CDEP

Scuole specializzate superiori


Accordo a partire dall'anno di studio  2015/2016

A partire dall'anno di studio 2015/2016 i Cantoni che hanno aderito all'ASSS disciplineranno in base all'accordo il finanziamento intercantonale delle scuole specializzate superiori.

Su questo sito si trovano informazioni sull'ASSS 
Accordo attualmente valido

L'accordo attualmente valido nel settore delle scuole specializzate superiori è quello del 1998

Accordo intercantonale sulle scuole specializzate superiori (ASSS) del 27 agosto 1998 


Accordo intercantonale sulle scuole specializzate superiori

L'"Accordo intercantonale sui contributi per i cicli di formazione delle scuole specializzate superiori" (ASSS del 2012) è entrato in vigore il 1° gennaio 2014. Il numero di Cantoni necessario per l'entrata in vigore dell'Accordo è di dieci ed è stato raggiunto nell'estate 2013. L'entrata in vigore dell'Accordo ha permesso la costituzione della Conferenza dei Cantoni concordatari. Finora hanno aderito 17 Cantoni nonché il Principato del Liechtenstein.

I Cantoni concordatari si sono riuniti per la seduta costitutiva il 27 marzo 2014 e hanno fissato le tariffe che saranno in vigore a partire dall'anno di studio 2015/2016 e 2016/2017. Le tariffe sono state ricavate sulla base del rilevamento dei costi nei Cantoni. A partire dall'anno di studio 2015/2016 per la prima volta per gli stessi cicli di studio vigeranno tariffe uguali in tutta la Svizzera.

La libertà di circolazione degli studenti nell'ambito delle scuole specializzate superiori cui mira l'ASSS subentrerà dunque a partire dal 2015/2016. A partire da questo anno di studio anche questo accordo funzionerà secondo lo stesso principio degli accordi sui finanziamenti per le università e i politecnici e gli accordi sui finanziamenti per le scuole universitarie professionali e sarà abolito il principio "À-la-carte" (i Cantoni scelgono i cicli di studio per i quali concedere contributi), il quale valeva finora per le scuole specializzate superiori.

Finché non saranno in vigore le nuove tariffe, i contributi di compensazione per le scuole specializzate superiori continueranno ad essere disciplinati dall'"Accordo intercantonale sulle scuole specializzate superiori" del 1998 (ASSS del 1998). A questo accordo hanno aderito tutti i Cantoni. L'ASSS continuerà a costituire la base per il parziale cofinanziamento dei corsi di preparazione agli esami di professione e gli esami professionali superiori. La Confederazione ha annunciato di voler proporre al Parlamento, nel quadro del prossimo messaggio concernente il promovimento dell'educazione, della ricerca e dell'innovazione negli anni 2017–2020 (messaggio ERI), anche misure per il miglioramento del finanziamento dei corsi di preparazione. Per quanto concerne gli esami, sono state già fatte modifiche: per il 2013 la Confederazione ha aumentato i contributi allo svolgimento degli esami federali dal 25 per cento al 60–80 per cento.

Documentazione

Comunicato stampa del 4 aprile 2014 concernente la costituzione della Conferenza
versione tedesca, versione francese

Decisioni della Conferenza dei Cantoni concordatari

Tariffe a partire dall'anno di studio 2015/2016, decisione del 27 marzo 2014
( versione tedesca, versione francese)

Costituzione della Conferenza, decisione del 27 marzo 2014
( versione tedesca, versione francese)

Decisioni quadro del 27 marzo 2014
( versione tedesca, versione francese)

Direttive del segretariato della Conferenza concernenti l'esecuzione dell'ASSS
( versione tedesca, versione francese)

Scadenze

Scadenze secondo le Direttive del segretariato concernenti l'applicazione dell'ASSS (21 gennaio 2014) (versione tedesca, versione francese)
Gli istituti di formazione, i Cantoni debitori, i Cantoni sede di un istituto di formazione e il segretariato dell'accordo sono tenuti ad osservare determinate scadenze per l'applicazione della ripartizione degli oneri tra i Cantoni o per l'applicazione dell'ASSS. Nel seguente quadro sono riportate le scadenze per ciascun attore.

Consultazione e approvazione

La consultazione sull'ASSS è durata dalla fine di maggio alla fine di novembre del 2010. La relativa documentazione si trova nell'archivio delle consultazioni concluse. Una volta conclusa la consultazione, l'assemblea plenaria dei direttori cantonali della pubblica educazione ha approvato l'Accordo il 22 marzo 2012 ed ha aperto le procedure di adesione nei cantoni. Stato delle procedure di adesione

Contatto

Francis Kaeser, capo sezione Risorse
+41 (0)31 309 51 11, E-mail CDPE